Medici per l’Ambiente su regionalismo differenziato: mina il diritto alla Salute e le politiche ambientali

Il 23 Febbraio a Roma all’Assemblea degli Ordini delle professioni sanitarie. L’Associazione Italiana Medici per l’Ambiente ritiene che il cosiddetto regionalismo differenziato (più opportunamente ribattezzato “la secessione dei ricchi”) rappresenti un progetto politico che rischia, nei fatti, di sgretolare l’unità nazionale e di introdurre ulteriori e intollerabili elementi di diseguaglianza nell’ambito del diritto alla salute e

Read More…

Inquinamento dell’aria e danni alla salute: evitiamo di sottovalutare il problema

La Sezione ISDE di Torino, anche in relazione all’articolo comparso su La Stampa – Salute il 19/10/2017, ritiene, sulla base delle più aggiornate conoscenze scientifiche, che respirare aria contenente elevate concentrazioni di polveri sottili, come succede da tempo agli abitanti della Pianura Padana, sia sicuramente fonte di patologie acute e croniche. Il raffronto tra i

Read More…