A fine maggio l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni – AGCOM ha approvato la delibera che regola le procedure di avvio per la sperimentazione 5G.

ISDE Italia rinnova il suo appello con un COMUNICATO STAMPA a cura di Agostino Di Ciaula – Presidente Comitato Scientifico ISDE Italia

Questi i link ai documenti dell’AGCOM:

Comunicato stampa 23 maggio 2018 – Agcom: adottate le procedure di assegnazione delle frequenze per la transizione ai sistemi mobili di comunicazione di quinta generazione (5G)

Delibera n. 231/18/CONS – Procedure per l’assegnazione e regole per l’utilizzo delle frequenze disponibili nelle bande 694-790 MHz, 3600-3800 MHz e 26.5-27.5 GHz per sistemi terrestri di comunicazioni elettroniche al fine di favorire la transizione verso la tecnologia 5G, ai sensi della legge 27 dicembre 2017, n. 205

 

Oggetto:   Appello al Presidente del Consiglio dei Ministri on. Paolo Gentiloni e al Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella, perché non venga adottato il Decreto Legislativo recante “Disposizioni concernenti la revisione e l’armonizzazione della normativa nazionale in materia di  foreste e filiere forestali, in attuazione dell’art. 5 della legge 28 luglio 2016, n. 154”.

Si sottolinea  che le nostre iniziative di critica e ferma opposizione al nuovo decreto forestale non muovono da interessi personali di sorta, diretti o indiretti e che la nostra azione è svolta in completa terzietà, ispirata unicamente da scienza e coscienza e dall’amore per il nostro Paese.

(altro…)

Gent.mo Presidente Mattarella,
ci rivolgiamo a Lei in quanto garante delle Costituzione della Repubblica Italiana, su cui si fonda la vita democratica del Paese. Con questa nostra lettera vogliamo portare alla Sua cortese attenzione i problemi posti dal D.Lgs. riguardante le “Disposizioni concernenti la revisione e l’armonizzazione della normativa nazionale in materia di foreste e filiere forestali” che a breve Lei sarà chiamato a visionare.

Qui la lettera per intero!