Il percorso formativo


Il percorso formativo nel suo complesso si articolerà in 5 sezioni:

  1. Patologie ambientali e strumenti per la loro conoscenza, la sorveglianza ambientale e sanitaria.
  2. Banche dati e documentazione in campo ambientale sanitario e loro utilizzo.
  3. Comunicazione del rischio, rapporti medico-paziente e gestione dei conflitti sociali; partecipazione dei cittadini alle decisioni.
  4. Tecniche di formazione e di gestione dei gruppi:
  5. Confronto tra docenti e discenti per raccogliere esperienze e proposte per la realizzazione del RIMSA.

L’ultima sezione fornirà le basi per costruire la conferenza finale