Isde a Milano per la Rete dei Medici sentinella per Ambiente e per accordo con Carabinieri Forestali


Pubblicato il 9 Marzo 2019

Organizzazione Mondiale della Sanità, Ordine dei Medici, Carabinieri Forestali, Fondazione Cariplo e associazionismo ambientalista si riuniscono a Milano. 

E’ in programma martedì prossimo a Milano il convegno dal titolo “Medici Sentinella per l’Ambiente: una strategia di prevenzione dai cambiamenti climatici. Il ruolo dei Medici per la Salute globale” che si svolgerà presso il Centro di Aggregazione Metropolitano di Corso Garibaldi.

L’incontro, organizzato dall’Associazione Italiana Medici per l’Ambiente con la collaborazione della Fondazione Cariplo, dell’Ordine dei Medici di Milano, del Comune di Milano- Municipio 1 e di Legambiente Lombardia, vedrà la partecipazione, tra gli altri, del Presidente Nazionale dell’Ordine di Medici, Filippo Anelli, della Direttrice del Dipartimento Ambiente e Salute dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, Maria Neira, e del Commissario Straordinario Gen.B. CC Giuseppe Vadalà.

Sarà l’occasione per presentare il progetto nazionale dei Medici sentinella per l’Ambiente; il compito dei Medici Sentinella è quello di segnalare e monitorare le patologie correlate ai fattori ambientali che possano influire sulla salute dell’uomo.

I fattori ambientali, infatti, costituiscono un importante determinante della salute; molte condizioni sanitarie sono legate all’ambiente, come l’esposizione all’inquinamento atmosferico o l’impatto dei cambiamenti climatici.

Durante l’incontro sarà inoltre presentato l’accordo tra ISDE Italia e l’Ufficio del Commissario Straordinario per la bonifica delle Discariche Abusive per il monitoraggio e l’analisi delle stesse  presenti sul territorio nazionale.

Le discariche abusive e l’impatto che queste hanno sulla salute dell’uomo sono ben note, ma persiste un’assenza di Piani Sanitari e obiettivi chiari di prevenzione.

In definitiva l’incontro di martedì mira alla realizzazione operativa della rete dei medici sentinella per l’ambiente anche a Milano e in tutta la regione lombarda.

QUA il programma completo dell’incontro.