Italia deferita alla Corte di giustizia europea per smog, rifiuti radioattivi e Xylella


Pubblicato il 18 Maggio 2018

ISDE – Associazione Medici per l’Ambiente e Health and Environment Alliance (HEAL): la decisione della Commissione Europea di deferire 6 Paesi (tra cui l’Italia) alla Corte di Giustizia dell’UE dimostra che i governi nazionali non possono farla franca ignorando gli obblighi comunitari contro inquinamento.
Vedi qui il comunicato completo.

17052018-eu-air-quality-court-it_with-logos